Gruppo Marcegaglia, i sindacati chiedono un incontro

Taranto. Dopo l’annuncio dell’addio del gruppo Marcegaglia i sindacati promettono battaglia.

Taranto. I sindacati non ci stanno e lo dicono chiaramente sulla questione Marcegaglia. “La Regione Puglia fissi quanto prima un incontro, ponendo all'ordine del giorno la questione Marcegaglia e chiedendo all'azienda di ritirare il provvedimento, che portera' alla perdita di 250 posti di lavoro”. Lo afferma in modo perentorio Aldo Pugliese, segretario generale della Uil di Puglia. “Il nostro territorio – continua – non può essere puntualmente sedotto e abbandonato. Per dirla con parole povere, preso in giro costantemente da chi crede di poter realizzare affari milionari e di poter poi abbandonare il campo deserto a proprio piacimento. Quanto annunciato da Marcegaglia è a dir poco sconcertante: la logica del mordi e fuggi non può essere più accettata passivamente o si decreterà la morte del sistema economico e produttivo pugliese”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!