Due giorni di basket tra Ostuni e Altamura

Bari. Ad Ostuni ed Altamura si sfidano quattro delle squadre vittoriose nella gara d’esordio

Bari. E' suddivisa equamente fra oggi e domani la seconda giornata del campionato di serie C di basket. Si comincia con l'anticipo in programma alle 17 al PalaColombo di Ruvo, dove la locale Virtus cerca il riscatto contro Invicta Brindisi. Un'ora dopo, palla a due a Brindisi, al PalaMelfi di via Ruta, per l'unica gara che vedrà affrontarsi due deluse del primo turno, Assi e Basket Angel Manfredonia. Il sabato si chiude con i due incontri delle 19: al PalaDi Leo, Olimpica Cerignola cerca il bis contro New Basket 99 Lecce, come pure Basket Fasano alla dura prova esterna in casa dell'Angiulli Bari, nella palestra Lasala. “L’Angiulli ha nelle sue file – avverte coach Colucci in una nota diffusa dalla società – un giocatore di esperienza come Vukovic, che conosce benissimo il nostro campionato, e un ragazzo molto interessante come Koprivica, che con i suoi 206 centimetri di altezza è sicuramente difficile da affrontare. L’arrivo di Traversa aggiunge altra qualità ed esperienza. Da parte nostra dobbiamo cercare di approcciare nel modo giusto la gara, come abbiamo fatto domenica scorsa”. Domenica, alle 18, si riparte ad Ostuni in viale dello Sport, per l'unico incrocio fra due vittoriose all'esordio: debutto casalingo in canotta a strisce verticali per la locale Cestistica, opposta alla Valentino Castellaneta. In vista della gara contro i biancorossi di De Pasquale, i padroni di casa si sono misurati in settimana contro l'under 19 di eccellenza dell'Enel Brindisi degli ex Curiale e Proto. Alle 18 è pure in programma a San Severo il derby foggiano fra Nuova Alius ed Udas Cerignola, con i padroni di casa che confidano nel recupero del play Ciavarroni per giocarsela al meglio contro una delle compagni più accreditate del torneo. Il quadro è completato dalle due gare delle 18,30: al PalaVitulli di Santeramo, Murgia in cerca di riscatto contro Diamond Foggia, come pure Cestistica Barletta che al PalaMarchiselli testerà la tenuta esterna di Adria Bari. In serie D, invece, sono tre gli incontri del secondo turno che si disputano domani: si gioca alle 18 nel derby di Brindisi, che al PalaMalagoli vede opposte Aurora e Junior, e al Palafiom di Taranto, dove cercano una pronta riscossa Anspi S. Rita ed Action Now Monopoli. Alle 18,30 debutto assoluto, dopo il riposo forzato dello scorso weekend, per il Magic Galatina che riceve Basket Calimera al PalaPanico, in una sfida tutta leccese. Domenica tris di gare alle 18: all'Omnisport di Vieste si confrontano Sunshine e Bulls Bari, entrambe reduci da un successo, mentre al PalaVentura di Lecce la locale Pallacanestro e Olympia Club Rutigliano cercano i primi punti stagionali così come Ap Monopoli alla palestra Ipsiam contro Us San Pietro. Ghiotta chiusura, alle 18,30, al palazzetto di Altamura, dove si fronteggiano Libertas e Mens Sana Mesagne, due delle squadre più quotate del campionato come pure attesta il responso del turno d'esordio. Riposa Basket School Martina. Anche prima degli incontri di serie C e D, come in tutte le manifestazioni sportive del fine settimana, sarà osservato un minuto di silenzio per onorare la memoria delle vittime della tragedia avvenuta in mare al largo di Lampedusa.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!