Sorpresi mentre tentano di rubare nella villa del sindaco di Novoli

Un 59enne di Surbo e un suo complice, che è riuscito a scappare, sono stati pizzicati mentre tentavano di rubare il basolato nella casa.

Novoli. Sorpresi mentre rubavano nella villa del sindaco di Novoli, per questo motivo è finito in manette Antonio Catanzaro 59 anni di Surbo. Ieri sera alcuni passanti si sono accorti di movimenti strani nei pressi della villa di Oscar Marzo Vetrugno, primo cittadino di Novoli, così hanno deciso di chiamare i militari della stazione di Novoli i quali hanno sorpreso Catanzaro a bordo del furgone, il quale vistosi scoperto non ha potuto far altro che arrendersi. Il suo complice, invece, ha avuto il tempo di dileguarsi, anche se è stato riconosciuto dai militari. I due all’arrivo dei militari erano intenti a trasportare via dei pezzi di basolato che avrebbe fruttato sui 7 mila euro.

Leave a Comment