Giunta De Carlo. Chi c’è

Vernole. La squadra di governo è stata definita. Nei prossimi giorni si conoscerà la data del primo Consiglio

Di Riccardo Longo VERNOLE – La nuova squadra che amministrerà il Comune di Vernole è ormai definitiva. Il nuovo sindaco Luca De Carlo, alla guida di “Punto e a Capo”, sarà affiancato nei prossimi cinque anni da un team completamente eletto, decidendo di non ricorrere ad alcun membro esterno. Anche in questo mandato quinquennale il vice sindaco sarà della frazione di Acquarica di Lecce. Si tratta, in questo caso, di Barbara Longo, che guiderà l’assessorato per le politiche agricole. Assessora all’ambiente sarà Maria Grazia Margiotta, che si occuperà anche di sport, igiene e randagismo. Assessore al bilancio è Giancarlo Longo, che curerà anche la spending review, politiche comunitarie e innovazioni tecnologiche. Angelo De Pascali è alla guida dell’assessorato per la gestione del territorio e contenzioso. Urbanistica e Lavori Pubblici saranno gestiti direttamente dal sindaco, mentre il presidente del Consiglio comunale sarà la consigliera Serena Buccarella. Pari Opportunità e integrazione sono i campi assegnati alla consigliera Daniela Cannoletta, mentre sarà il consigliere Mauro De Carlo a ricoprire il ruolo di capogruppo di maggioranza, oltre che delegato per l’associazionismo, politiche giovanili, democrazia partecipata e coesione territoriale. Nel corso di questa settimana i cittadini verranno informati della data della prima convocazione del Consiglio comunale.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!