Start Cup Puglia 2013: cervelloni fatevi sotto

Bari. Ritorna la competizione dell’Arti che premia le nuove iniziative imprenditoriali ad alto contenuto di conoscenza

BARI – Trasformare un'idea brillante in un'impresa di successo, attraverso attività di formazione, assistenza progettuale e premi in denaro. In tre parole: Start Cup Puglia, la competizione che premia le nuove iniziative imprenditoriali ad alto contenuto di conoscenza della regione. Start Cup Puglia 2013 è organizzata dall'Arti, l'Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione, su incarico dell'Area Politiche per lo Sviluppo economico, il Lavoro e l'Innovazione della Regione Puglia, in collaborazione con gli Enti partner del Progetto Ilo. A partire dal 21 febbraio e sino al 3 luglio 2013 è possibile partecipare alla competizione candidando un'idea imprenditoriale associata ad un business plan dell'iniziativa. L'iniziativa si articola in due fasi: Fase 1 – “Dall'idea al Business Plan” È la fase in cui i partecipanti che registrano la propria idea di business sul sito della manifestazione possono essere selezionati per usufruire di specifici percorsi formativi e di assistenza personalizzata per la redazione del business plan. Fase 2 – “Gara dei Business Plan” È la fase della competizione tra i progetti d'impresa veri e propri. La Giuria di esperti seleziona una short list di business plan che si affronteranno nella finale della Start Cup. Possono partecipare aspiranti imprenditori, singoli o in gruppo, che intendano avviare un'impresa innovativa in Puglia, imprese innovative pugliesi nate dopo il 1° gennaio 2013 o in via di costituzione. S'intende per impresa innovativa quella che apporta nel prodotto, nel processo, nell'organizzazione o nel rapporto con il mercato caratteristiche di novità rispetto allo stato della tecnologia e/o delle conoscenze riscontrabili nelle imprese pugliesi o italiane e che rappresentano una valorizzazione economica di saperi e competenze scientifiche. La partecipazione a Start Cup Puglia 2013 è gratuita e la candidatura va inviata esclusivamente con procedura online sul sito della manifestazione. La procedura prevede la registrazione preliminare delle idee di business entro il 3 luglio. La candidatura alla gara va effettuata, sempre entro il 3 luglio 2013, iscrivendo il proprio business plan in categoria tra Life Science, ICT – Social Innovation, Agrifood – Cleantech, Industrial. I migliori piani d'impresa selezionati saranno invitati a partecipare all'evento finale della Start Cup Puglia 2013, previsto per il mese di settembre; in quell'occasione, la Giuria determinerà i quattro vincitori del concorso, integrando la valutazione del business plan con la valutazione dell'esposizione orale dei progetti finalisti. La selezione avviene sulla base di elementi quali originalità ed innovatività dei progetti nonché del mercato, team, interesse per possibili investitori, chiarezza, completezza e coerenza del progetto d'impresa. Al primo classificato di ciascuna categoria verrà assegnato un premio in denaro di 10.000 euro; tra questi quattro, la Giuria selezionerà il vincitore assoluto della Gara, al quale verrà assegnato un ulteriore premio in denaro di 5.000 euro. Per ottenere il premio, le imprese dovranno impegnarsi a procedere alla costituzione entro il 31 marzo 2014. I quattro vincitori accederanno di diritto al Premio Nazionale per l'Innovazione, in programma alla fine del mese di ottobre 2013 a Genova. Per maggiori informazioni: tel. 080 4673597 email: startcup@arti.puglia.it

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!