Applausi per ‘Requiem’. Anteprima di successo

Lecce. Ieri di scena l’opera di Verdi, aspettando ‘Zanetto’ e ‘Cavalleria Rusticana’. Previste al Politeama, l’8 e il 10 febbraio. E l’11 in replica a Brindisi

LECCE – Tanti applausi per la ‘Messa di Requiem’ di Giuseppe Verdi andata in scena in anteprima ieri sera nel Duomo di Lecce. L’anteprima ha inaugurato la 44esima Stagione Lirica della Provincia di Lecce, con la direzione artistica di Sergio Rendine che dice di una “Stagione nel segno della celebrazione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, un Cartellone degno della grande tradizione lirica che la città di Lecce ha”. ‘Zanetto’, ‘Cavalleria Rusticana’, ‘Un ballo in maschera’, ‘La Traviata’, in Cartellone, sono opere che hanno entusiasmato non solo i melomani. E lo testimonia l’alto numero di abbonati, che come dice la vice presidente della Provincia, assessora alla Cultura, Simona Manca “sono aumentati quest’anno in modo esponenziale, arrivando ad oltre 700”. “Siamo contenti – ha detto Manca – abbiamo sempre creduto nella cultura nonostante i momenti di crisi e investito con sforzi in cultura. E poi diciamo pure che la Lirica è diventata una sorta di piccola azienda: basti pensare che in due mesi per la Stagione lavorano oltre 200 persone”. E il presidente della Provincia Antonio Gabellone ha sottolineato “lo straordinario livello della direzione artistica e quello di cantanti e orchestrali e di tutti che hanno lavorato e lavorano alla realizzazione dell’evento assicurando una produzione di prestigiosa qualità. Questo nonostante le difficoltà che l’operazione presentava nel tempo di una crisi che continuiamo ad attraversare”. “Messa di Requiem”. Direttore John Neshling, l’orchestra era quella della Ico ‘Tito Schipa’, ed il coro Lirico di Lecce, diretto da Emanuela Di Pietro. Il coro leccese era affiancato in questa occasione dal Coro Lirico Bulgaro, diretto da Stiliana Dimitrova. Soprano, Susanna Branchini, mezzosoprano Elisabetta Fiorillo, Tenore, Francesco Zingariello, Basso, Bjarni Kristinsson. L’appuntamento con la Lirica con ‘Zanetto’ e ‘Cavalleria Rusticana‘ di Mascagni, direttore Paolo Olmi, con la regia di Michele Mirabella, si aprirà l’8 febbraio al Teatro Politeama Greco di Lecce ed andrà in replica domenica 10 febbraio alle 18.00. Ci sarà poi la replica a Brindisi al Teatro Verdi, l’11 febbraio.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment