Corsano, la dama protagonista

Corsano. Sarà un week end all’insegna delle “pedine”. In palio un ricco montepremi

CORSANO – In palio c’è un montepremi da 2.455 euro. Per aggiudicarselo, bastyerà partecipare alla seconda edizione del Trofeo Interregionale F.d.S. di dama italiana che si svolgerà il 12 ed il 13 gennaio presso l’auditorium comunale “l’Orologio” a Corsano. L’evento sportivo è patrocinato dalla Federazione Italiana Dama, dal Coni provinciale, dalla Provincia di Lecce, dalla Città di Corsano e dall’unione dei Comuni Terra di Leuca. La manifestazione è organizzata dall’associazione “Fuori dagli Schemi” di Corsano con la collaborazione del Circolo Dama di Spongano, del Centro Sportivo Italiano di Lecce, dell’associazione culturale Zarathustra, del fotografo ufficiale Renato Capece e dello studio Creativo di informatica ed internet wewantweb. Al torneo ci sarà la partecipazione di abili giocatori provenienti da diverse regioni d’Italia. Sarà presente anche l’unico gran maestro che la Puglia esprime, il leccese Paolo Faleo, salentino doc, campione italiano assoluto del 2007, come anche il giovanissimo Francesco Gitto, 21 anni di Cosenza, il maestro messinese Michele Maijnelli ed altri grandi esponenti del damismo italiano. E’ prevista anche la presenza del campione italiano assoluto 2012 Mario Fero di Reggio Calabria. L’inizio della manifestazione è previsto per le ore 8.30 del 12 gennaio con il “Progetto Dama a Scuola” al quale parteciperanno tutti i ragazzi che durante l’anno scolastico hanno seguito un corso di Dama Italiana tenuto dall’istruttore federale Claudio Siciliano, che è anche il delegato provinciale della Federazione Italiana Dama. Alle ore 17.30 il grande maestro Michele Borghetti di Livorno (Campione 2012 delle Olimpiadi dei giochi della mente disputati a Lille in Francia) si cimenterà in una “simultanea” contro 25 avversari. I 3 migliori giocatori sfideranno il Campione in una esibizione “alla cieca”: Borghetti giocherà bendato senza vedere la damiera. Il 13 gennaio alle ore 8.45 si svolgerà il torneo vero e proprio all’interno dell’Auditorium comunale. Sono previsti quattro gruppi di gioco per i tesserati, un gruppo per i ragazzi ed un gruppo per gli Esordienti. Nella categoria “Esordienti” (non tesserati) potranno partecipare tutti gli appassionati di questo gioco; il torneo sarà valido per la classifica nazionale Elo-Rubele e per la coppa Italia FID. Alla cerimonia di premiazione prevista per le ore 18 di domenica saranno presenti il sindaco ed il vice sindaco Biagio Palumbo di Corsano, la vice presidente della provincia Simona Manca, il consigliere provinciale Biagio Ciardo, il presidente del CSI di Lecce Marco Calogiuri e vari ospiti.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!