Omicidio Basile: se ne parla in Rettorato

Lecce. Il libro “Il sistema” di Marilù Mastrogiovanni è lo spunto per una riflessione sull'intreccio mafia-politica-affari nel Salento

Si torna a parlare dal libro “Il sistema” di Maria Luisa Mastrogiovanni, uscito nel 2008 a pochi mesi dall'efferato omicidio dell'esponente dell'Italia dei valori Peppino Basile, consigliere provinciale e consigliere comunale di opposizione nel Comune di Ugento. Il libro suscitò grande clamore per l'approfondimento di alcune piste investigative alternative rispetto alle indagini della Procura di Lecce. Un dibattito spontaneo alimentato anche sul giornale on line il Tacco d'Italia. L'argomento torna oggi d'attualità dopo l'assoluzione in secondo grado di uno dei due presunti colpevoli. Il dipartimento di scienze giuridiche dell'Università del Salento ha infatti organizzato per l'11 ottobre un incontro per il ciclo “Di mafia si è scritto” dedicato al libro e a “L’intreccio di interessi economico-giuridici all’ombra dell’omicidio di Peppino Basile”. Interverranno Maria Luisa Mastrogiovanni e Paola Balducci, con Francesca Lamberti e Ubaldo Villani-Lubelli moderatori del dibattito. L'appuntamento è per giovedì 11 ottobre, alle ore 18.30 presso il Rettorato dell’Università del Salento, nella sala della Grottesca di P.zza Tancredi 7 Comitato scientifico: Prof.ssa F. Lamberti, Prof. R. De Giorgi, Prof. G. Vallone, Prof. G. De Simone, Prof. R. Adorno, Prof.ssa P. Balducci, Prof. A. Maruccia, Prof. V. Manes, Dott. P. Buongiorno, Dott. U. Villani-Lubelli, Organizzazione: Francesca Lamberti, Ubaldo Villani-Lubelli e Andrea Apollonio La legalità a tutti i costi è stato, fin dalla nascita del giornale diretto da Maria Luisa Mastrogiovanni, il tema trainante delle inchieste seguite dal Tacco d'Italia, e “Il Sistema” rappresenta un atto di denuncia verso quel mondo sommerso che Peppino Basile aveva il coraggio di smascherare. L'autrice lo fa cercando nelle parole dello stesso Basile le conferme alle sue ricerche. Una vera e propria rete quella venuta fuori dallo studio di numerosi documenti, piste collegate le une alle altre, che vedono protagonisti imprenditori e amministratori pubblici.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!