Droga nel muretto a secco: un arresto a Sternatia

Sternatia. Finisce ai domiciliari il 22enne Carlo Passeretti. I carabinieri l’hano trovato in possesso di 85 grammi di hashish

STERNATIA – Durante un normale controllo del territorio in località “Vasci”, a Sternatia, i carabinieri di Soleto l’hanno notato, in tarda serata, che si aggirava tra gli uliveti. Insospettiti, ne hanno osservato i movimenti sino a sorprenderlo mentre prelevava, da un muretto a secco, un barattolo di vetro, appositamente ricoperto di scotch nero che non consentiva di vederne il contenuto. Una volta aperto il barattolo, i militari hanno scoperto che conteneva 85 grammi di hashish, suddivisi in 18 involucri, alcuni dei quali già pronti per essere smerciati ai “clienti”, e materiale vario per il confezionamento. Per questo è finito in manette Carlo Passeretti, 22enne di Sternatia, senza occupazione e già noto alle forze dell’ordine.

Carlo Passeretti

Carlo Passeretti Il 22enne è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dalla pm di turno della Procura della Repubblica di Lecce Francesca Miglietta.

Leave a Comment