Rizzo: ‘Il 20% dello stipendio da sindaco per le imprese’

Guagnano. L’importante promessa del candidato de “L’altra primavera”

GUAGNANO – Il candidato sindaco di Guagnano Gianvito Rizzo (lista “L’altra primavera”) rinuncerà al 20% della sua eventuale futura indennità per creare un fondo in aiuto delle piccole imprese del territorio. Un’idea maturata alla luce della crisi economica che attanaglia tutti i settori economici e che, unitamente alla scarsa attenzione delle precedenti amministrazioni nei confronti del “popolo delle partite Iva”, ha messo in difficoltà le attività del Comune salentino. “Queste imprese – spiega Gianvito Rizzo – sono il cuore pulsante dell’economia guagnanese. Rappresentano da anni un mezzo di sostentamento per le famiglie dei titolari e dei loro dipendenti. Potrebbero diventare una possibilità futura per i giovani disoccupati. Meritano di trovare, nel Sindaco e nei suoi assessori, persone pronte a valorizzarle, tutelarle e aiutarle nei momenti di difficoltà”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!