Delli Noci riparte dell’ex stazione carburanti

Lecce. Ecco il progetto ‘Big Bon’ del candidato a sostegno di Paolo Perrone

LECCE – Intraprendere un percorso di rivalutazione di episodi degradati della storia architettonica recente della città. E’ l’obiettivo di Alessandro Delli Noci, candidato al Consiglio comunale di Lecce a sostegno del sindaco uscente Paolo Perrone e già protagonista della riqualificazione dell’area di archeologia industriale delle Officine Cantelmo. “Contenere l’impatto ambientale ed economico riqualificando gli edifici in disuso – spiega Delli Noci – è un’ottima maniera per sfruttare vecchie risorse creandone nuove, più utili alle esigenze di tutti. In quest’ottica si inserisce il progetto ’Big Bon’, ovvero l’idea di riutilizzare l’impianto di distribuzione carburanti in disuso sito nel centro di Viale dell’Università, a pochi metri da Porta Napoli. Nell’impianto verrà creato un centro di orientamento e informazione turistica, volendo così raggiungere diversi target che vanno dal turista, allo studente straniero, allo stesso cittadino leccese”. L'idea di Delli Noci, che è uno dei dieci progetti del programma elettorale del candidato, è espressa in un breve contributo video, girato sul posto, diffuso tramite un canale YouTube ufficiale: http://youtube.com/watch?v=mhFgeiDGvoI. “Il nuovo Big Bon inoltre – continua Delli Noci, supportato nel progetto dall'architetto Alfredo Foresta del Gruppo Foresta – fungerà sia da reception comune ai Bed and Breakfast della città, aggregati da un apposito marchio d'idoneità; sia da sportello del progetto ‘Cerco alloggio’, già realizzato in partenariato con l’Università del Salento, Anci e Officine Cantelmo. L'obiettivo a lungo termine dell'operazione – conclude – è di estendere i servizi dell’area durante tutto l’arco dell'anno, rendendola un punto di raccordo fisico e ideale tra la zona universitaria sita alle spalle e nei dintorni dell’impianto, e tra la città storica e turistica, che inizia a pochi metri da Porta Napoli”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!