Commercialista evade il fisco. Lo scopre la Finanza

Lecce. Dal 2007 al 2009, il professionista leccese ha omesso di dichiarare circa 150mila euro

LECCE – Aveva nascosto al fisco compensi percepiti per quasi 150mila euro. Finisce nei guai un commercialista leccese. I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce, nel corso di una verifica fiscale, infatti, hanno accertato che il professionista, nel 2007, 2008 e 2009 aveva presentato regolarmente le proprie dichiarazioni fiscali “dimenticando”, tuttavia, di dichiarare una parte rilevante dei compensi percepiti. I militari, che lo hanno individuato dopo una complessa attività di indagine, hanno inviato una serie di questionari ai sostituti d’imposta che gli avevano corrisposto compensi e, così, incrociando le risposte ricevute, hanno rilevato ricavi evasi nel triennio 2007 – 2009 per circa 150mila euro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!