Mini crociere nel porto di Otranto, si parte

Otranto. 26 appuntamenti da aprile ad ottobre. Il sindaco Cariddi: ‘Buona occasione di destagionalizzazione turistica’

OTRANTO – Mini crociere da aprile ad ottobre. Si rinnova anche quest’anno ad Otranto il programma crocieristico, che si fa anche più ricco, grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale e alla fattiva collaborazione con le agenzie marittime Sarimed e Adriatic Shipping, che ospiterà in città navi da crociera d’elite con passeggeri di nazionalità americana, francese e britannica. Soddisfatto di tale programmazione il sindaco Luciano Cariddi: “Otranto conferma il suo primato di località turistica e città d’arte tra le più apprezzate sul territorio pugliese anche da questi nuovi flussi turistici rappresentati dal settore crocieristico e dei mega yacht. Quest’anno si raddoppiano gli arrivi previsti nel nostro porto che ospiterà turisti stranieri che avranno così l’opportunità di visitare la nostra bellissima città. In questo modo – prosegue – si può contribuire ad allungare la stagione turistica, visto che i primi arrivi saranno già ad aprile e il programma prevede che si continui fino a fine ottobre. Continuiamo a lavorare affinché si riesca a veder realizzata tutta la progettualità relativa al porto turistico che abbiamo programmato. Tra qualche giorno conosceremo la ditta che realizzerà le opere del porto turistico interno, che sarà in grado di mettere a disposizione della città ulteriori 170 circa posti barca. Ma il vero salto di qualità lo darà senz’altro il nuovo porto turistico esterno. Sarebbe utile, coordinando le attività commerciali cittadine, fornire un’adeguata ospitalità a questi turisti che arrivano dal mare per consentire loro di sostare ad Otranto godendo della bellezza del territorio e dei servizi che i nostri operatori sono in grado di offrire”. // Il programma delle mini crociere 29/04/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 09/05/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 19/05/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 29/05/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 08/06/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 12/06/2012 – Seabourn Quest – 7.00/14.00 18/06/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 24/06/2012 – Sea Cloud – 12.00/20.00 28/06/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 05/07/2012 – FTI Berlin – 12.00/18.00 08/07/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 18/07/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 28/07/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 07/08/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 14/08/2012 – L’Austral – 7.30/18.30 17/08/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 22/08/2012 – Sea Cloud II – 8.00/16.00 27/08/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 02/09/2012 – FTI Berlin – 8.00/17.00 06/09/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 16/09/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 19/09/2012 – Corinthian II – 11.00/19.00 20/09/2012 – Sea Cloud II – 12.00/20.00 26/09/2012 – Seabourn Spirit – 8.00/18.00 30/09/2012 – Sea Cloud II – 8.00/19.30 20/10/2012 – Sea Cloud II – 12.00/20.00

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!