Sp 72 Casarano-Ugento. Minenna chiede che venga messa in sicurezza

Ugento. Il consigliere ha presentato una mozione da discutere in Consiglio

UGENTO – L’incidente di ieri, nel quale ha perso la vita una donna di 53 anni, Chiara Toma, è solo l’ultimo episodio del genere, in ordine di tempo, che si verifica nella strada provinciale 72 Ugento-Casarano. Le misure di messa in sicurezza dell’arteria, resa pericolosa dall’asfalto consumato e divenuto sdrucciolevole e dalle numerose curve presenti, diventano, secondo Angelo Minenna, consigliere comunale del partito dei comunisti italiani, urgenti. Per questo Minenna ha presentato una mozione da discutere in Consiglio relativo alla messa in sicurezza dell’arteria. Nella mozione si chiede alla Provincia di prevedere degli stanziamenti per la manutenzione ordinaria e straordinaria dell’asfalto e per rendere più agevole la circolazione veicolare. Ecco il testo della mozione. Oggetto: Mozione “Sistemazione e messa in sicurezza della S.P. 72 Ugento – Casarano.” Art. 25 dello Statuto Comunale. Ugento, lì 12 mar. 12 Egregi Signori, con la presente, io sottoscritto Angelo Minenna, nella mia qualità di Consigliere Comunale presso codesto Ente, ai sensi dell’art 25 comma 2 del vigente Statuto Comunale, intendo sottoporre all’esame ed alla discussione in Consiglio Comunale la seguente mozione “Sistemazione e messa in sicurezza della S.P. 72 Ugento – Casarano”. Di seguito il testo della relazione illustrativa. Tanto per gli adempimenti dovuti. Con i migliori saluti, Angelo MINENNA RELAZIONE ILLUSTRATIVA. La strada Ugento – Casarano, aperta sin dagli anni ’50 del ‘900, è interessata da un forte traffico veicolare “da e per” i due centri di Ugento e Casarano. Specie nei mesi autunnali ed invernali, transitano auto, mezzi agricoli, autobus di linea, mezzi di soccorso… ciò perché le due cittadine sono sede, rispettivamente, l’una, la nostra, di importanti strutture ricettive e meta balneare affollata tutto l’anno, l’altra di istituti scolastici, di un polo sanitario e di uffici e servizi vari. Il tragitto tra i due centri è abbastanza lungo (circa 12 Km), il percorso risulta essere a tratti difficile, a causa della presenza di curve pericolose, numerosi accessi e asfalto sdrucciolevole. Da diversi anni, sono ripetuti gli episodi a danno della sicurezza stradale e dell’incolumità dei cittadini del territorio ugentino e del Salento in generale, non ultimo il tragico incidente in cui, alla data odierna, ha perso la vita una nostra concittadina, la signora Chiara Toma. Pertanto, scopo della presente mozione è quello di richiedere dei dovuti stanziamenti all’Ente Provincia di Lecce, titolare della strada suddetta, per i dovuti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’asfalto, oltreché alle misure per mettere in sicurezza la circolazione ed il transito dei veicoli e dei mezzi in generale. Si confida in un rapido esame, ed in un positivo accoglimento della presente istanza da parte di tutto il Consiglio Comunale di Ugento. “IL CONSIGLIO COMUNALE, PREMESSO CHE: – la strada provinciale 72 collega per ben 11,3 Km i territori di Ugento e Casarano. – La suddetta arteria stradale è interessata da un forte traffico veicolare di automobili private, mezzi agricoli ed industriali, autobus di linea, mezzi di soccorso. – La stessa, necessita di interventi di manutenzione ordinaria dell’asfalto, reso sdrucciolevole dall’usura del tempo e dalle piogge incessanti dei mesi scorsi. CONSIDERATO CHE: – a ciò va ad aggiungersi un percorso tutt’altro che agevole, fatto di curve pericolose, in molti casi non segnalate adeguatamente, e una serie di accessi ad abitazioni private, poderi agricoli, bed and breakfast. – Tanto è stato ed è causa di frequenti incidenti stradali, in alcuni casi mortali, come quello succeduto alla nostra concittadina Chiara Toma, che nella mattinata stava recandosi a prendere la figlia da un istituto scolastico di Casarano, e con il quale ha perso tragicamente la vita. Tutto quanto sopra premesso e considerato. Visti i pareri di regolarità tecnica e contabile, rilasciati ai sensi del T.U.E.L. D. Lgs. 267/2000 e lo Statuto Comunale. Acquisita la relazione illustrativa, a firma del consigliere comunale sign. Angelo Minenna, e rendendola parte integrante del presente provvedimento. Uditi gli interventi del Sindaco e dei signori consiglieri comunali, allegati alla presente mediante resoconto stenotipistico. Con voti … espressi in maniera palese, e nelle modalità previste dallo Statuto Comunale e dal Regolamento sul Funzionamento del Consiglio comunale. IMPEGNA Il Sindaco di Ugento avv. Massimo Lecci e la Giunta Comunale a porre in essere ogni atto e/o procedimento amministrativo verso la Provincia di Lecce, titolare della S.P. 72 “Ugento – Casarano”, volto all’immediata sistemazione e messa in sicurezza della suddetta strada, e ogni provvedimento consequenziale agli stessi. Si demanda al Responsabile Area Affari Generali del Comune di Ugento, dott. Teodoro Vetrugno, l’invio della presente deliberazione all’Assessorato Provinciale ai Trasporti ed alla mobilità per i dovuti adempimenti. Si dichiara la presente deliberazione immediatamente esecutiva, ai sensi dell’art 134 del T.U.E.L. D. Lgs. 267/00.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!