Contro il Milan sarà un Lecce incerottato

Si avvicina la gara del Meazza in programma domenica alle 15 che vedrà opposto il Lecce di Cosmi al Milan di Ibra. Per la proibitiva sfida il Lecce è in piena emergenza.

Davide contro Golia, l’esperto Ibrahimovic contro l’astro nascente Muriel. È questo Milan-Lecce. I ragazzi di Serse Cosmi sono pronti ad affrontare la trasferta più difficile dell’anno con l’obiettivo di proseguire la striscia di risultati utili delle ultime settimane che ha permesso ai giallorossi di rimanere agganciati al treno-salvezza. Il Lecce che scenderà sul campo di San Siro domenica 11 alle ore 15 sarà una squadra in piena emergenza. Tra squalifiche e infortuni il tecnico figura il nome del tecnico Cosmi, il quale non potrà dirigire i suoi uomini dalla panchina ma che avrà l’arduo compito di ridisegnare l'undici giallorosso tentando di non snaturare il collaudato 3-5-2. Tomovic, Delvecchio e Di Michele sono stati appiedati per un turno dal giudice sportivo, ma sarà Cuadrado l’ assenza pesante della sfida ai rossoneri. L’ala colombiana, autentica spina nel fianco delle difese avversarie, ne avrà almeno per un mese e si spera potrà recupere per il rush finale di stagione. In attacco l’assenza di Re David sarà colmata dal bulgaro Bojinov che affiancherà un Muriel apparso in forma strepitosa. I degenti Grossmuller, Ofere e Miglionico intanto proseguono il lavoro differenziato, mentre dopo tre settimane è tornato in gruppo il difensore ed ex di turno Massimo Oddo che si candida per una maglia da titolare.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!