Primarie. Lisi: ‘I cittadini hanno promosso il lavoro di Perrone’

Lecce. Secondo il deputato, i leccesi hanno voluto manifestare il loro entusiasmo verso forme di democrazia partecipata

LECCE – Se Antonio Capone, candidato sindaco della lista “Verso Lecce” commenta la grande partecipazione cittadina alle Primarie del centrodestra definendola una “chiamata alle armi” di elettori attorno al capo Paolo Perrone, Ugo Lisi, deputato del Pdl, ne dà una visione diametralmente opposta. Intanto, si tratterebbe, secondo Lisi, dell’approvazione, da parte dei cittadini, del lavoro svolto da Perrone negli scorsi cinque anni. Sarebbe, inoltre, la dimostrazione dell’entusiasmo e della voglia di nuove forme di democrazia partecipata. “Tutto ciò – commenta Lisi – deve esortare noi classe dirigente ad maggiore responsabilità. Una sorta di linea guida quella dettata dai cittadini che ringrazio e con i quali più si interagisce, più si raggiungono risultati positivi per il territorio e per la collettività. All’amico Paolo faccio i miei più sinceri auguri nella consapevolezza che, adesso, è necessario mettersi, da subito, nuovamente al lavoro per presentarsi, con un programma condiviso e vincente, all’appuntamento elettorale del maggio prossimo”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati