Droga nascosta nell’armadio dei figli. In carcere 33enne

Giuggianello. In casa di Marco Paiano i carabinieri hanno trovato 278 grammi di marijuana e 65 grammi di eroina, oltre a 1.130 euro provento di spaccio

GIUGGIANELLO – I carabinieri avevano notato che da sabato non usciva di casa. Di contro, riceveva numerose visite da parte anche di giovani del posto. Così ieri mattina si sono appostati nei pressi della sua abitazione. Hanno aspettato che la moglie uscisse per accompagnare i figli a scuola e poi che facesse rientro, per evitare di entrare in azione alla presenza di minori.

droga Marco Paiano

Una volta in casa, hanno dato il via alla perquisizione domiciliare che ha portato ai risultati sospettati. In casa Marco Paiano, 33enne originario di Poggiardo, nascondeva, all’interno dell’armadio dei bambini, un involucro contenente 278 grammi di marijuana. Un altro involucro, con 65 grammi di eroina, era stato nascosto in un armadio nel garage. Oltre alla droga, i militari hanno rinvenuto anche tutto il necessario al confezionamento delle dosi, tra cui tre bilancini precisione sui quali erano ancora presenti tracce di sostanza stupefacente. In un barattolo per alimenti, in cucina, vi era invece la somma di 1.130 euro, considerata provento dell’attività di spaccio e pertanto sequestrata. Paiano è stato arrestato e condotto presso il carcere di Lecce.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati