De Carlo non si ricandida. Vilei: ‘Ci ripensi’

Lecce. Il presidente del Comitato popolare leccese: “Ha ben amministrato”

LECCE – In merito alla notizia circolata nelle ultime ore, secondo la quale Mariangela De Carlo, presidente del Quartiere Leuca-Ferrovia, non si candiderà alle prossime elezioni comunali, Emanuele Vilei, presidente del Comitato Popolare Leccese e sostenitore della lista civica “Verso Lecce” con Antonio Capone sindaco si dice rammaricato e si augura che De Carlo possa cambiare idea. “Apprendiamo che Mariangela De Carlo smentisce di potersi candidare alle amministrative del 6–7 maggio 2 sia col centrodestra di Perrone sia col centrosinistra di Loredana Capone – ha dichiarato Vilei -. Avendo in quest’ultimi cinque anni, seguito la mirabile gestione del quartiere Leuca-Ferrovia, riteniamo la De Carlo persona di indiscussi valori umani nonché di grande esperienza politico-amministrativa. Nell’evidenziare che la passiva gestione Perrone piena di errori e forti polemiche deve giungere alla fine – ha concluso – il Comitato, già da tempo, ha aderito al nuovo progetto della lista civica ‘Verso Lecce’ del candidato sindaco Antonio Capone”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati