Faccia a faccia con i ladri. Paura per una donna

Matino. Una volta in camera, se li è visti di fronte. L’hanno minacciata e sono fuggiti via con gioielli e soldi

MATINO – Probabilmente i due malviventi credevano che nella villetta di via Caserta, a Matino, non ci fosse nessuno. E invece la proprietaria, una donna di mezza età, c’era, ieri sera, attorno alle 20.30. Ed infatti ha sentito il rumore di un vetro in frantumi provenire dal piano di sopra. Così ha salito le scale ed è entrata in camera. Lì la brutta sorpresa: due uomini, a volto scoperto, con un piede di porco in mano, rovistavano tra le sue cose. Arraffavano tutto ciò che riuscivano. Quando lei ha aperto la porta le hanno intimato di stare zitta promettendole che se così avesse fatto no le sarebbe accaduto a. La paura è stata troppa ed allora la donna ha ubbidito a quell’ordine. Ha lasciato fare. I due ladri sono fuggiti via con monili in oro e soldi, il cui valore è ancora da quantificare. Quando la donna si è ripresa dallo shock ha avvisato i carabinieri. Delle indagini si sta occupando la Compagnia di Casarano.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati