Evasione da 600mila euro. Nei guai imprenditrice

Taurisano. La titolare di un’azienda di riparazioni elettriche è stata denunciata alla Procura e segnalata all’Agenzia delle entrate

TAURISANO – Avrebbe evaso le tasse per 600mila euro e non avrebbe versato l’Iva per circa 130mila euro. I finanzieri della Tenenza di Casarano hanno eseguito una verifica fiscale nei confronti di una ditta individuale, con sede a Taurisano operante nel settore delle riparazioni di apparecchi elettrici e radiotelevisivi. La titolare dell’azienda non solo non avrebbe presentato dichiarazione dei redditi, Iva ed Irap, ma avrebbe falsato i documenti per impedire una esatta ricostruzione del reddito, non dichiarato) effettivamente prodotto. Al termine dei controlli, l’imprenditrice è stata denunciata alla Procura della Repubblica per le violazioni penali tributarie e segnalata all’Agenzia delle Entrate per il recupero delle imposte e per l’applicazione delle misure cautelari sui beni patrimoniali, a garanzia del credito erariale.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati