Attività di famiglia: spaccio di marijuana

Taviano. In arresto padre e figlio, colti in flagrante mentre vendevano droga

TAVIANO – Massimiliano Schito, 42 anni, e Michel Schito, 19. Padre e figlio. Entrambi muratori. Ed entrambi spacciatori di marijuana. I carabinieri di Casarano li hanno arrestati ieri pomeriggio in flagranza di reato, nel corso di un servizio di appostamento avviato da giorni per contrastare il crescente fenomeno. I militari, dopo una serie di controlli, avevano individuato il “punto vendita”, ovvero il luogo dove avveniva lo smercio di sostanza stupefacente: un garage nel territorio di Taviano.

Massimiliano Schito

Massimiliano Schito

Michel Schito

Michel Schito La sostanza rinvenuta e sequestrata, pari a circa 600 grammi, era nascosta in un borsone per uso sportivo, insieme a materiale per confezionamento e bilancino di precisione. Gli arrestati sono stati sottoposti a detenzione domiciliare.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!