Addio a Scalfaro. Il Pd ricorda la visita a Casarano

Casarano. Francesco De Marco traccia un ritratto del presidente scomparso due giorni fa

CASARANO – E’ un padre della Costituzione italiana che se ne va. Così Francesco De Marco, coordinatore del Pd di Casarano, definisce Oscar Luigi Scalfaro, scomparso due giorni fa. Un esempio di uomo delle istituzioni impegnato nella difesa della Costituzione, della libertà, della democrazia e della Repubblica Italiana. “Uomo delle istituzioni – dice De Marco – che si è speso per la difesa delle stesse ma soprattutto per difendere quei valori che lo videro da giovanissimo impegnato nella lotta al fascismo e nell’organizzazione della Repubblica”. “Lo ricordiamo anche come uomo impegnato nella solidarietà verso i deboli e nella lotta contro le mafie, che lo vide in prima linea accanto a don Ciotti, il 21 marzo del 2000, nella nostra Città durante la manifestazione organizzata da Libera. Instancabile difensore della libertà e della democrazia in un messaggio ai giovani del PD sulla costituzione, del dicembre scorso, affermò: ‘Dobbiamo essere noi stessi nella democrazia, nella libertà ad eliminare le patologie che si inseriscono terribilmente. Bisogna essere spietati, non arrendetevi mai’”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!