Select your Top Menu from wp menus

Salvemini: ‘Giunta a sei’

Lecce. Il candidato alle Primarie del centrosinistra annuncia una rivoluzione nella composizione di una Giunta e perfetto equilibrio tra i sessi

LECCE – Sei assessori oltre al sindaco e perfetto equilibrio tra uomini e donne. E’ la ricetta di Carlo Salvemini, candidato alle Primarie del centrosinistra leccese, per una Giunta davvero nuova. “Che non si basi solo sull’alternanza – ha spiegato – ma su una discontinuità netta col passato”. La proposta di Salvemini è una proposta “al ribasso”, in quanto la nuove norme sanciscono il limite massimo di otto assessori. “A chi teme che siano pochi – ha aggiunto – dico: lavoriamo per tenere separato indirizzo politico, di responsabilità assessorile, e gestione di competenza dirigenziale. Attraverso la consapevolezza che non debbano esistere improprie interferenze e sovrapposizioni, ma solo profittevoli e virtuose collaborazioni, sono convinto che la nostra comunità possa essere ben governata anche facendo fare la cura dimagrante alla Giunta”.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!