Con la zampa amputata, Angel è viva per miracolo

Maglie. E’ stata trovata, ancora in vita, accanto alla mamma, decapitata, e ad un altro cucciolo, morto per la perdita di sangue

MAGLIE – Dopo la pitbull con gli arti amputati, sparata e data a fuoco, dopo il cucciolo trovato amputato, il 7 dicembre scorso, nei dintorni di Martignano, l’ultima notizia in ordine di tempo: accanto al corpo martoriato di una mamma a cui era stata tagliata la testa e a quello di un altro cucciolo, anch’esso privo della zampa anteriore ma morto per la copiosa perdita di sangue dalla ferita, c'era un altro cucciolo, femmina, di due mesi, viva per miracolo, alla quale è stata amputata la zampa anteriore destra. Lei ce l'ha fatta, riuscendo a sopravvivere alla cattiveria umana. Una cattiveria gratuita. In tutti i casi è stata sporta denuncia tra lo sconcerto di tutti, primo tra tutti, del medico veterinario che ha accolto i cuccioli, Renato Faggiano, di Maglie. La piccola con la zampina amputata, di nome Angel, ora cerca casa. E’ adottabile dopo severi controlli pre affido in tutta Italia. Al momento si trova a Maglie presso lo studio Faggiano. Ome detto oggi ha due mesi; da grande, avrà taglia media e peserà dai 15 ai 20 kg. Info: 338-4997590.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!