Ciclismo: pioggia di premi all' hotel Tiziano di Lecce

Grande serata all'Hotel Tiziano di Lecce in occasione dell'evento dedicato al mondo del ciclismo e in particolare alle premiazioni per il 2°Giro della Penisola Salentina.

Presso l’Hotel Tiziano sono convenuti ciclisti, dirigenti e tecnici provenienti da Lecce, Brindisi e Taranto per partecipare alla prestigiosa premiazione di ciclisti, della categoria master e di società che si sono distinte nella 2° edizione del Giro della Penisola Salentina. Un evento questo che, dopo ben 12 gare su strada, di alto livello tecnico- organizzativo, dal risultato agonistico eccezionale, ha messo in evidenza i più validi talenti regionali, essendo la partecipazione aperta a tutti gli altri Comitati. Nell’ampia sala del salone delle premiazioni, ottimamente organizzata dal Comitato Provinciale e Regionale della F.C.I. hanno preso parte molti familiari dei protagonisti, per passare una bellissima serata di festa con i propri beniamini. La premiazione, degna delle migliori cerimonie e superiore ad ogni aspettativa dei partecipanti è stata molto interessante per la distribuzione di ricchi premi messi in palio direttamente dal Presidente del CR Pugliese geom. Salvatore Bianco.. Vincitore assoluto e più festeggiato di tutti il brillantissimo CALIANDRO ALESSANDRO della società ciclistica GS Marangiolo di Taranto che si aggiudicato un artistico Trofeo, un televisore 42 pollici e un frigorifero da 260 lt. oltre prodotti enogastronomici. Ancor più consensi ha ricevuto Caliandro Alessandro per il fatto di essere solo al suo 2° anno di attività ciclistica e che ha battuto “vecchie volpi” che militano il ciclismo da tantissimi anni. Al 2° classificato DAMICO DANIELE della ASD Eurobici Betatily Tricase, identica premiazione così come per il 3° classificato BRUNO VITO della Società Ciclistica Leonessa Takler, mentre al 4° classificato RIZZO DAVIDE della Bici Club Mesagne è andata una lavatrice e al 5° classificato DI LAURO ROBERTO della società ciclistica Bici Club Ostuni una videocamera e un telefonino. La classifica speciale per società ha visto premiare la ASD Eurobici Betitaly di Tricase con 2946 punti davanti alla ASD Ciclistica Salento 2008 con 2878 punti alla spalle di ASD Bici Club Ostuni con 2294 punti il Gruppo Sportivo Marangiolo con 2100 il Gruppo Ciclistico Salice Salentino con 1956 di seguito Bici Club Mesagne, ASD Soleto, Gruppo Adriano De Zan Casarano, Team San Pancrazio Salentino, ASD Collepassese. Molte le autorità sportive intervenute tra cui il Responsabile Regionale dei Cicloamatori Massimo Pitotti, il Responsabile dell’attività Giovanile Nardelli Giovanni, il Regionale dei Direttori di Corsa Piero Monarda, il Responsabile dei Paraolimpici Vito Colamaria, il Giudice Unico Regionale avv. Giuliano Fina, il Vice Presidente Michele Ondeggia oltre il Presidente Regionale geom. Salvatore Bianco che ha fatto gli onori di casa con il Presidente Provinciale Carlo Scippa e ai due insostituibili collaboratori protagonisti delle organizzazioni di tappa il sig. Maurizio Macchia e il sig. Calcagnile Gregorio. Applaudito e festeggiato il Gruppo Ciclistico Mazzotta di Novoli che, fresco entrato nella F.C.I. che sulla scorta dell’ottimo risultato del Giro della Penisola Salentina ha programmato e ottenuto il benestare del Comitato Regionale per l’organizzazione del 1^ TROFEO TOP SPEED VELOSYSTEM REGIONE PUGLIA che si svolgerà parallelamente alla 3^ edizione del Giro. Ben 7 prove a cronometro su strada, delle quali 5 individuali e 2 cronometro a squadre. La novità assoluta in tutta Italia, ha la specifica finalità di coinvolgere quei ciclisti che pur avendo ottime doti atletiche disertano le gare su strada per la paura di cadute . Accolto con grande affetto il Presidente della Provincia di Lecce il dott. Antonio Gabellone, che, affascinato dalla ricca premiazione e dal grande calore umano trasmesso dagli oltre 200 partecipanti, riuniti in tavoli imbandite per una cena frugale, ha promesso il sostegno economico della Provincia di Lecce. Ha ringraziato infine il Presidente Bianco per il suo quarantennale impegno che qualche ora prima presso il salone Castello Carlo V aveva ricevuto dal Coni Provinciale il prestigioso premio alla carriera. Tra il folto gruppo dei premiati un premio speciale al dott. Marcello Favale e al dott. Ludovico Malorgio, ottimo speaker della serata. Il primo quale prestigioso promoter dell’immagine salentina in Italia, il secondo quale interprete ideale di ogni specialità sportiva. Premi anche per l’aziende che hanno sostenuto in parte la manifestazione. Premiati infine i primi tre di ogni categoria come elenco allegato alla presente.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!