Select your Top Menu from wp menus

Volley B1: L’Ugento crolla ancora

Il team di Tonino Cavalera cade in casa contro il Casandrino per 1-3 bissando la sconfitta rimediata in terra foggiana. E intanto la trasferta di Ortona è già alle porte

L’ora del riscatto non è scoccata. I Falchi d’Ugento rimediano la seconda sconfitta consecutiva a beneficio del Casandrino col risultato di 1 – 3 complicando ulteriormente la situazione di classifica. L’avvio travolgente dei giallorossi dinanzi al pubblico del “Tiziano Manni” lascia presagire al successo in virtù della conquista del primo set, ma la rabbiosa reazione degli ospiti mette in crisi i ragazzi di Tonino Cavalera già nel secondo parziale. Il pari ottenuto dal Casandrino al termine di un set infinito decisosi solo ai vantaggi, segna il morale dell’Ugento per il resto della partita. Il terzo e il quarto gioco che regala la vittoria ai campani mette sotto i riflettori le performance di un Dal Molin, per lunghi tratti irresistibile. Tra le file giallorosse di rilievo la prova di Jonathan Toma, autore di 21 punti, il quale non basta ad evitare il tracollo ugentino e il secondo k.o di fila dopo quello incassato contro il Foggia. Oltre ai black out di natura psicologica e di scarsa consapevolezza dei propri mezzi, la terza uscita stagionale dei “Falchetti” ha evidenziato lacune nei meccanismi di gioco sia in difesa che in fase di impostazione. La vittoria inaugurale sul Ciesse Volley Brolo consente a Parisi & compagni di tener ancora dietro squadre come il Reggio Calabria e il Geki Paola ancorate alla casella “0” della graduatoria. Il campionato è tutto da giocare e mister Cavalera ha il tempo necessario per affinare automatismi di gioco e lavorare sul fattore-testa della squadra. Per la prossima trasferta sul campo della capolista Ortona, l’imperativo sarà vendere cara la pelle.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!