Miggianosilibra. Libri per sviluppare il pensiero

Lecce. Oggi a Palazzo Adorno la presentazione della rassegna. Il primo appuntamento è il 27 ottobre con Cinzia Tani

LECCE – Leggere non soltanto per incrementare il proprio patrimonio linguistico, ma per migliorare le capacità di espressione e di organizzazione del pensiero, lo sviluppo di uno spirito critico e di un pensiero libero. E’ questo lo spirito di “Miggianosilibra”, nuovo progetto di profilo formativo e culturale, che sarà presentato alle ore 11 di oggi, a Palazzo Adorno. Promosso dal Comune di Miggiano, con il patrocinio di Provincia di Lecce (assessorato alla Cultura) e Regione Puglia, con la collaborazione di SoleVentoEnergia, Gutenberg Libreria e Caroli Hotels, l’offerta culturale del progetto “Miggianosilibra” si sostanzia nella presentazione di libri di assoluta attualità nazionale ed internazionale alla presenza degli autori e di personaggi della società civile, della politica, di giornalisti, di imprenditori e di esponenti della chiesa. Alla conferenza saranno presenti Giovanni Damiano, sindaco di Miggiano, Antonio Del Vino, consigliere provinciale con delega all’Istruzione, Michele Sperti, assessore alla Cultura del Comune di Miggiano, Caterina Calcagno, della Libreria Gutenberg, Salvatore Longo, titolare SoleVentoEnergia e Attilio Caputo, titolare Caroli Hotel. Il primo appuntamento della rassegna è in programma venerdì 28 ottobre (ore 19), presso il Theatrum di Miggiano, con Cinzia Tani ed il suo libro “Io sono un’assassina”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!