Filanto Volley corsaro a San Marzano

I ragazzi di mister Licchelli superano in trasferta lo scoglio Verditalia San Marzano. 3-0 e la candidatura tra le protagoniste della competizione

Il “blitz”della Filanto Volley in terra campana contro il Verditalia San Marzano vale la seconda vittoria consecutiva e il primato in classifica con 6 punti a braccetto con Squinzano e Martina Franca. Nonostante alcune difficoltà avute in alcune situazioni di gioco, il team di Licchelli vince e convince complice il secondo 3-0 di fila dopo quello inflitto al Giotto Casoria nella gara che ha inaugurato il campionato. Il primo set è un monologo rossoblu e dopo appena 23 minuti i salentini chiudono con lo schiacciante 13-25. Nella seconda frazione la musica cambia e il match si fa più avvincente. Il calo d’attenzione della formazione casaranese coincide con la reazione dei campani che perdono di misura col risultato di 21-25. Nel terzo e ultimo set la sfida entra nel vivo e la Filanto riesce a spuntarla fissando l’ultimo e decisivo parziale sul 28-30. Un set che ha rischiato di raccontare ben altro epilogo a causa dei continui black out dei rossoblu, colpevoli di alcuni cali di tensione che sarebbero potuti costare caro. Sugli scudi le pregevoli performance dei casaranesi Battilotti (15 p), Mastropasqua (9 p) e Durante (8 p). Tra le file del San Marzano in evidenza la prova di Rispoli autore di 10 punti. Archiviata la pratica Verditalia e acquisito il meritato primo posto in classifica, il Casarano pensa già al primo derby stagionale contro la temibile Aurispa Alessano sul campo amico del Tensostatico.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!