Provolone a Mellone

Bari. Incursione di Fabio e Mingo di Striscia, in via Capruzzi a Bari per il bando mense della Asl

Mellone era atteso per una riunione con i direttori generali delle Asl pugliesi. Ma Fabio e Mingo l'hanno letteralmente braccato e trattenuto per consegnargli il loro celebre 'premio'. Un provolone, sì, ma tempestato di diamanti. La questione riguarda il bando per la mensa degli ospedali leccesi. Un bando da 1,9 milioni che, a detta dei sindacati e dell'opposizione regionale, presenterebbe numerose irregolarità, tanto che Mellone, a sentire quanto ha dichiarato a Striscia, avrebbe deciso di revocarlo e d bandirne uno nuovo. Tra le anomalie l'eccessivo costo a persona per un pasto completo. E' per questo che il provolone si è ricoperto di…diamanti. Esultano le opposizioni: “Apprendiamo che il direttore generale starebbe per revocare l’appalto. Avevamo visto giusto, dunque, quando raccogliendo una argomentata denuncia di alcuni sindacati abbiamo chiesto copia degli atti, di cui restiamo ovviamente in attesa, e sollecitato pubblicamente l’attenzione del Governo regionale”. Sicurezza ambientale ed alimentare sarebbero state “colpevolmente ignorate”. Nei prossimi giorni il servizio andrà in onda su Striscia. Intanto pubblichiamo in esclusiva la foto della consegna del provolone.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!