Evade per smerciare orologi. Arrestato

Lecce. Gianfredo Spongano era in regime di arresti domiciliari ma si era allontanato da casa per vendere ai passanti oggetti di dubbia provenienza

LECCE – Si aggirava tranquillamente per strada ed, avvicinandosi ai passanti, mostrava loro qualcosa. Un atteggiamento che ha insospettito i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Lecce che, dopo aver osservato ancora per un po’ il comportamento dell’uomo, sono intervenuti ed hanno scoperto che stava smerciando degli orologi di dubbia provenienza, rilevando anche che era evaso dagli arresti domiciliari. Così hanno approfondito le indagini su di lui e, in seguito a perquisizione, hanno scoperto e sequestrato una valigia contenente arnesi da scasso. L’uomo, Gianfredo Spongano di Lecce, classe ’67, è stato arrestato.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!