Bancarotta fraudolenta. Nei guai imprenditore

Zollino. Avrebbe sfruttato la società come istituto di credito per fini personali

ZOLLINO – L’accusa è di bancarotta fraudolenta e documentale. Ne dovrà rispondere davanti al Tribunale il legale rappresentante e socio di una società di capitali con sede a Zollino operante nel settore della progettazione ingegneristica, dichiarata fallita nel 2009. La scoperta è stata opera dei finanzieri della tenenza di Maglie le cui indagini hanno consentito di accertare, relativamente alla società, mancati incassi per crediti pre-esistenti nei confronti dei soci medesimi e di società riconducibili allo stesso amministratore per circa 350mila euro. In pratica la società sarebbe stata sfruttata come istituto di credito per fini personali, essendo l'indagato sia socio sia rappresentante legale delle ditte coinvolte. Sono state accertate, inoltre, irregolarità contabili commesse allo scopo di impedire la ricostruzione del volume d’affari dell’impresa. In relazione a tali irregolarità il titolare denunciato risponderà anche del reato di bancarotta documentale.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment