Scontrini. Multe per quasi 50mila euro

Lecce. Nel week end la Guardia di finanza ha esaminato 266 attività commerciali. Che in 92 casi hanno “dimenticato” di emettere il documento fiscale

LECCE – Oltre 100 militari, 49 pattuglie coordinate dalla sala operativa del comando provinciale, e 26 Comuni passati ai raggi x. Sono i numeri dell’operazione condotta nell’ultimo fine settimana dal Comando provinciale della Guardia di finanza di Lecce. L’azione si è concentrata nei Comuni di Lecce, San Cataldo, Presicce, Tricase, Gallipoli, Parabita, Matino, Otranto, Diso, Andrano, Leuca, Casarano, Ruffano, Torre San Giovanni, Copertino, Leverano, Salve, Veglie, Monteroni, Surbo, Alessano, Specchia, Campi, Guagnano, San Cesario e Taurisano dove sono stati eseguiti 266 controlli ad altrettanti esercizi commerciali e venditori ambulanti, in particolare nei settori dell’abbigliamento, calzature, cartolibreria, articoli per la casa, giocattoli, ferramenta, frutta e verdura, alimentari, autoricambi, fotografia, lavanderia, ricettività. Al termine dei controlli, sono state contestate 92 violazioni per mancata emissione del documento fiscale per le quali sono state irrogate sanzioni amministrative per un importo complessivo di 47.472 euro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!