Denuncia furti di gioielli. Li rubava il figlio

Otranto. Il 19enne si sarebbe impossessato di monili del valore di 25mila euro per rivenderli e racimolare la somma di 2.500 euro

OTRANTO – L’esito delle indagini ha lasciato di stucco la stessa donna che aveva sporto denuncia. Si tratta di un’imprenditrice di Otranto che nelle scorse settimane si era rivolta ai carabinieri per segnalare continui furti di gioielli presso la sua abitazione. Monili scomparsi poco alla volta per un danno complessivo di 25mila euro. A seguito degli accertamenti i militari hanno potuto stabilire che l’autore dei furti era il figlio dell’imprenditrice, G.C, di 19 anni. Secondo gli inquirenti si sarebbe impossessato in più occasioni dei gioielli per rivenderli presso i negozi “Compro oro” racimolando la somma di circa 2.500 euro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!