Rapina al centro scommesse. Poi via sull’auto rubata

Ruffano. I due autori della rapina erano incappucciati ed uno impugnava un fucile. Un terzo complice attendeva fuori in macchina

RUFFANO – Attorno alle ore 17 di ieri hanno fatto irruzione nel centro scommesse “Set Betting Betitaly” di Ruffano, in via Regina Elena, seminando il panico tra i presenti. Erano in due, incappucciati; uno impugnava un fucile e con quello si è rivolto al dipendente che stava alla cassa per farsi consegnare tutto l’incasso, sembra più o meno 2mila euro. Poi sono fuggiti via a bordo di una Fiat Uno, guidata da un terzo complice che li attendeva fuori. Alcun testimoni, però, avrebbero appuntato il numero di targa dell’auto, poi risultata rubata a Tricase alcuni giorni prima. Da questo dettaglio partiranno i carabinieri della Compagnia di Casarano per risalire alle identità dei responsabili della rapina.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!