Aggredita in casa dal rapinatore

Novoli. L’uomo non è riuscito a portar via a dall’abitazione della signora, che è stata strattonata ed ha riportato lievi escoriazioni

NOVOLI – Alle 22 circa di ieri era sola in casa. Ha dunque potuto fare poco, la 59enne vittima di aggressione presso la propria abitazione di Novoli. La donna ha sentito rumori provenire dal retro dell’appartamento e ha provato a verificarne la causa: in tal modo ha scoperto che una persona incappucciata, probabilmente un giovane, si era appena introdotta nell’appartamento attraverso una porta rimasta aperta. La reazione della vittima ha indotto l’uomo prima a strattonarla, per impedirle di dare l’allarme, e poi a darsi alla fuga attraverso i giardini che circondano la casa. Oltre al grande spavento, la signora ha riportato solo lievi escoriazioni. Nulla è stato asportato dall’abitazione. Sulle tracce del responsabile, i carabinieri della Stazione di Novoli.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!