Vendola, in marcia per la pace con 3mila studenti

Perugia. Il presidente della Regione Puglia parteciperà alla manifestazione in occasione del 50esimo anniversario dalla prima edizione

PERUGIA – Il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola parteciperà alla nuova edizione della Marcia per la pace Perugia-Assisi, una edizione speciale a 50 anni dalla prima, organizzata da Aldo Capitini nel 1961. “Molte cose sono cambiate dall’Italia di quegli anni – ha dichiarato – eppure, rimane ancora oggi il rumore di fondo insopportabile della guerra e dei fondamentalismi. Noi non possiamo rimanere inerti, dobbiamo interrogarci. In questo Mediterraneo, che spesso ha rappresentato un vero e proprio cimitero liquido per i poveri migranti, da questo mare tutti noi dobbiamo muovere i primi passi per la costruzione della pace”. “Dalla Puglia – ha aggiunto – don Tonino Bello ci spronò a mutare le nostre spade in aratri e le nostre lance in falci. E cioè cambiare in radice modello di sviluppo e forma del potere: liberando la storia umana dalla sua ipoteca di oppressione e di violenza, sradicando dalle nostre lingue ogni codice di guerra. Da questo angolo di mondo – ha continuato Vendola – la parola di questo vescovo si è fatta azione, denuncia, ma anche annuncio, speranza, proposta di pace. Una pace mai disincarnata e immateriale, ma sempre coniugata con la giustizia, con la verità, la solidarietà, la salvaguardia dell’ambiente, la nonviolenza. Una pace mai intesa come retorica e fuga dalla politica, ma come impegno principale dell’agenda pubblica, come esercizio quotidiano dell’agire di ciascuno”. Sono oltre tremila gli studenti delle scuole pugliesi che hanno aderito al programma “La mia scuola per la pace” e che parteciperanno alla Perugia-Assisi insieme al governatore.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!