Vacanza con truffa all’hotel. Denunciata coppia

Gallipoli. I due, di Benevento, hanno pagato con un assegno poi risultato smarrito

GALLIPOLI – Truffa in concorso. Di questo è accusata una coppia di Benevento, A.P. classe 1972 non nuovo a questo tipo di reati, e V. A. classe 1974. I due hanno scelto proprio la cittadina ionica per passare le proprie vacanze, certamente già avendo in mente che cosa fare al momento del pagamento. Così dopo aver trascorso dieci giorni di in una nota struttura alberghiera a quattro stelle a Gallipoli, usufruendo di ogni servizio disponibile, senza badare a spese, hanno “pagato” il conto, circa 3.000 euro, e sono partiti per tornare a casa. Quando l’albergatore è andato ad incassare l’assegno ha fatto la spiacevole scoperta: l’assegno risultava smarrito. Risultato: impossibile incassarlo A questo punto l’uomo si è recato subito presso la Stazione dei carabinieri e ha denunciato il fatto. I militari hanno subito proceduto nei confronti dei due turisti, denunciandoli per truffa in concorso, e chiedendone la punizione alla Procura della Repubblica.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!