Salento Food. Oggi la sigla del protocollo

Lecce. Stamattina la presentazione della manifestazione che avrà luogo ad Acaya il 9 e 10 settembre

LECCE – Incrementare gli standard dell’offerta e della tipicità dei prodotti territoriali: è questo lo spirito del progetto denominato “Salento Food”, il cui protocollo sarà sottoscritto stamattina alle ore 11, a Palazzo Adorno dal presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone e dal presidente del Comitato Provinciale di Lecce dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia (Unpli) Adelmo Carlà. Alla presentazione dell’evento interverranno, inoltre, l’assessore provinciale al Turismo e Marketing territoriale Francesco Pacella ed il sindaco di Vernole Mario Mangione. “Salento Food”, in programma venerdì 9 e sabato 10 settembre, nel Castello e nel Borgo di Acaya, progetto promosso dall’assessorato al Turismo e Marketing Territoriale della Provincia di Lecce e dal Comitato Provinciale dell’Unpli Puglia, è rivolto alla valorizzazione sostenibile delle produzioni tipiche del Salento e sarà un appuntamento fatto di gusto, lavoro, cultura ed ecologia, in collaborazione con 23 Pro Loco del territorio e con il Comune di Vernole, e con il patrocinio della Camera di Commercio e dell’Azienda di Promozione Turistica di Lecce.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment