Arriva la Securpol, sfuma il colpo all’Eurospin

Ugento. L’arrivo della guardia giurata ha messo in fuga i malviventi prima che riuscissero a terminare il foro nel soffitto del discount

UGENTO – Erano quasi riusciti nel loro intento ma l’allarme collegato alla centrale dell’istituto di vigilanza Securpol ha mandato il colpo in fumo. La guardia giurata che è arrivata sul posto, infatti, attorno alle ore 22.30 ha messo i malviventi in fuga prima ancora che riuscissero a praticare il foro nel soffitto del supermercato Eurospin che avevano preso di mira e che avevano intenzione di svaligiare. Non è la prima volta che un tentato colpo al discount di Ugento va fallito. Era accaduto lo scorso settembre, solo dopo però che era stato portato a termine quello di metà febbraio 2010. Anche in quel caso i ladri praticarono un buco nel soffitto, riuscendo a porta via 10mila euro dalla cassaforte. Ma stavolta le cose non sono andate come i rapinatori avevano preventivato. Il repentino arrivo dell’agente li ha messi in fuga. Il più lento ad allontanarsi è stato anche visto fuggire: era vestito di nero ed indossava un casco da motociclista di colore bianco.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment