Sanza: ‘Manovra iniqua’

Secondo il coordinatore regionale dell’Udc il provvedimento del Governo penalizzerebbe i più leali verso lo Stato

Un senato “imballato” nella discussione del decreto sulla manovra economica. Così lo descrive il coordinatore regionale dell’Udc in Puglia, Angelo Sanza, che denuncia, nella maggioranza, un grande disagio ed una “Babele di linguaggio che difficilmente porterà ad un reale miglioramento del testo”. La preoccupazione di Sanza ricalca quella dell’interno partito: che Bossi sposti ogni sacrificio dovuto per via della “manovra” al Sud. “Berlusconi – aggiunge Sanza – teme di perdere il suo alleato tradizionale e non è in grado di agire per raccogliere i suggerimenti di buon senso che arrivano da tutte le parti, anche dalla stessa maggioranza dove più di qualcuno ritiene che senza modifiche arriverà certamente la bocciatura dei mercati e tra qualche settimana potremmo trovarci punto e a capo. Come dice Casini: ‘Il vero nemico è la Lega, in particolare per il Mezzogiorno’. Secondo il coordinatore dell’Udc, la manovra economica proposta dal Governo sarebbe iniqua e colpirebbe i più leali verso lo Stato non garantendo un futuro alle nuove generazioni.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!