Al mare con la marijuana. 21enne non sfugge alla Finanza

Gallipoli. B.M, di Taviano, aveva addosso 5 grammi di sostanza stupefacente ed è stato segnalato alla Prefettura

GALLIPOLI – L’estate è ormai entrata nel pieno e con essa si sono intensificati i controlli della Guardia di finanza volti al contrasto del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti. E’ in questo quadro che si inserisce l’operazione condotta ieri dai militari della stazione di Casarano in località “Baia verde”. Con l’ausilio di unità cinofile, i finanzieri hanno ispezionato diversi automobilisti che affollavano la Baia, procedendo al sequestro di 5 grammi di marijuana e conseguente segnalazione all’Autorità prefettizia del giovane assuntore, B. M. di 21 anni, residente a Taviano. Sempre nella stessa zona, hanno rinvenuto un involucro contenente altre dosi di analoga sostanza stupefacente probabilmente gettata da uno degli automobilisti fermati in precedenza. Sin dal mese di giugno le Fiamme Gialle leccesi sono impegnate nell'operazione “Estate Sicura” che vede l'intensificazione del controllo economico-finanziario del territorio, specialmente nelle principali località turistiche e nei luoghi di più alta aggregazione sociale.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment