Tutto l'ingegno di Pier Luigi Nervi

Lecce. “Pier Luigi Nervi, Roma 1960. Ingegno e Costruzione” una mostra al Castromediano, dal 15 luglio al 4 ottobre 2011

LECCE – Si inaugura domani alle 19.00, presso il museo provinciale “Sigismondo Castromediano” nell'ambito dell'iniziativa “Salento in Festival”, la mostra, dedicata all'architetto e ingegnere Pier Luigi Nervi, promossa dalla Provincia di Lecce Assessorato alla Cultura diretto dalla vice presidente Simona Manca e dall'Istituto di Culture Mediterranee, nata grazie alla collaborazione con il MAXXI, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo progettato da Zaha Hadid. In mostra la sezione romana, curata da Tullia Iori e Sergio Poretti, che è stata esposta al MAXXI dal 13 dicembre 2010 al 20 marzo 2011, su iniziativa del MAXXI Architettura diretto da Margherita Guccione. Protagoniste le opere realizzate nella capitale per le Olimpiadi del 1960: in quell’occasione, Nervi ha progettato e costruito quattro capolavori: il Palazzetto dello Sport al Flaminio, il Palazzo dello Sport all’Eur, lo Stadio Flaminio, il Viadotto di Corso Francia. All’interno della mostra sarà presente una sezione dedicata all’esperienza di Nervi a Lecce (con la società Nervi e Nebbiosi) e, nello specifico, la realizzazione del Magazzino per il concentramento di tabacchi greggi e il Sanatorio antitubercolare costruiti tra il 1930 e il 1934 e la Palazzina Parisi costruita tra il 1934 e il 1935, a cura di Andrea Mantovano, autore di un catalogo su Nervi edito da Manni Editori. Il coordinamento generale per la sezione leccese è curato dal direttore del museo Antonio Cassiano, il coordinamento generale e il progetto dell’allestimento per la sezione romana sono a cura di Ester Annunziata del Centro studi Punto a Sud Est. Alla conferenza di inaugurazione prenderanno parte il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, la vicepresidente della Provincia di Lecce Simona Manca, il direttore del MAXXI Architettura Margherita Guccione, il direttore dell’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce Luigi de Luca, il direttore del Museo Sigismondo Castromediano Antonio Cassiano, Ester Annunziata del centro studi Punto a Sud Est e Andrea Mantovano, curatore della sezione leccese della mostra. La mostra sarà visitabile fino al 4 ottobre 2011 e sarà possibile effettuare visite didattiche per scuole e licei. Per info: Ufficio stampa Provincia di Lecce: [email protected] Ufficio stampa Punto a Sud Est: Francesca [email protected][email protected] Museo Sigismondo Castromediano: 0832.683503 Articolo correlato: Architettura da mostrare

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!