Omicidio Basile. Tre anni di indagini. Nessuna certezza

LECCE – Sono trascorsi ormai tre anni da quella calda notte di inizio estate, era da poco passata l’una del 15 giugno 2008, ovvero il giorno in cui Peppino Basile, consigliere provinciale dell’Italia dei Valori, veniva massacrato con oltre venti coltellate. Da allora la macchina investigativa e quella della giustizia hanno lavorato incessantemente alla ricerca di una verità che dopo oltre mille giorni appare ancora lontana. Perché se da un lato due Procure, quella ordinaria e quella minorile, hanno indicato nei due Colitti (Vittorio e Vittorio Luigi, nonno e nipote)…

Leggi tutto

Un rinnovato appello a fare giustizia

Pubblichiamo di seguito la lettera del comitato civico “Io Conto” Oggi più di sempre Ugento ha bisogno di verità, perché questa totale mancanza di certezze ha talmente intaccato e sgretolato la pace sociale di una comunità che con tutti i suoi difetti era da considerarsi “tranquilla nel suo normale perbenismo”. Il tragico episodio ha demolito questa “tranquillità” dividendola irrimediabilmente, portando una tale disgregazione da arrivare a stare guardinghi gli uni dagli altri. Non possiamo permettere tutto ciò per una comunità che può e deve tornare ad essere serena e laboriosa…

Leggi tutto

Impossibile dimenticare

Una data che rimarrà a lungo nella memoria storica degli ugentini e dei salentini. In questo giorno, infatti, ricorre l’anniversario della morte del Consigliere Provinciale e comunale dell’Idv Peppino Basile, il terzo anniversario. Il Consigliere provinciale e comunale dell’Italia dei Valori Gianfranco Coppola, tutti gli iscritti del Circolo Idv di Ugento-Gemini, il coordinatore provinciale Francesco D’Agata, ricordano Peppino Basile, brutalmente assassinato nella notte tra il 14 -15 giugno 2008 con 19 coltellate. Lo ricordano in quanto amico, e per l’Amore che sapeva dare alla sua terra. Per l’altissimo senso della…

Leggi tutto