Omicidio Basile: la Procura propone appello per Colitti jr

LECCE – La Procura della Repubblica per i minorenni di Lecce ha proposto appello nei confronti della sentenza di assoluzione pronunciata lo scorso 27 dicembre nei confronti di Vittorio Luigi Colitti, il ventenne (minorenne all’epoca dei fatti) accusato, in concorso con il nonno, dell’omicidio di Peppino Basile, il consigliere dell’Italia dei Valori assassinato a Ugento la notte tra il 14 e il 15 giugno 2008. Secondo l’accusa le motivazioni della sentenza di assoluzione sarebbero manifestamente infondate e incomplete. Per questo, nelle oltre settanta pagine di appello, firmato dal procuratore Maria…

Leggi tutto