Un mondo alternativo di energia

Lecce. Obiettivo: favorire la tutela dell’ambiente. Oggi la presentazione della fase finale del concorso rivolto alle scuole

LECCE – Un mondo alternativo di energia è possibile. E’ la convinzione di fondo che ha animato il concorso rivolto alle scuole primarie e secondarie della Provincia, “Un mondo alternativo di energia” appunto, la cui fase finale sarà presentata oggi (ore 12), a Palazzo Adorno. Promossa dal Centro di Educazione Ambientale “Posidonia” di Ugento, in collaborazione con Coldiretti Lecce, G&G Enterprise, e con il patrocinio della Provincia di Lecce, la manifestazione, in programma ad Ugento (Piazza S. Vincenzo) mercoledì 25 maggio, a partire dalle ore 9, intende continuare a favorire lo sviluppo e la diffusione di conoscenze e comportamenti utili alla tutela dell’ambiente e alla valorizzazione dell’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili. Alla presentazione interverranno gli assessori provinciali, Francesco Pacella (Turismo e Marketing territoriale), Gianni Stefano (Politiche dell’energia), il sindaco di Ugento, Massimo Lecci, il presidente di Coldiretti Lecce, Pantaleo Piccino, il responsabile di G&G Enterprice, Giacomo Maruccia ed il componente del Centro di Educazione Ambientale “Posidonia”, Antonio Cerfeda.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!