Pankiewicz: ‘Miccoli al Lecce’

Lecce. La presenza di Fabrizio Miccoli in squadra sarebbe uno degli ingredienti per incendiare i cuori giallorossi. Ne è convinto il consigliere dell’Udc

LECCE – “La dura polemica tra De Canio e la società ci ha rovinato la festa e ha fatto scemare l’entusiasmo del popolo giallorosso che unanime, nel corso dei festeggiamenti, ha applaudito tutti i giocatori, ma si è diviso fifty – fifty tra applausi e fischi quando lo speaker ha urlato i nomi di De Canio e del presidente Semeraro”. E’ la considerazione da “day aster” di Wojteck Pankiewicz, consigliere dell’Udc per il Comune di Lecce e grande tifoso della squadra salentina. Secondo il consigliere i 25mila tifosi presenti domenica sera allo stadio potrebbero diventare anche molti di più, solo grazie a due ingredienti da non sottovalutare: un buon allenatore e la presenza di Fabrizio Miccoli, salentino oggi al Palermo, nella rosa. “Occorre far vibrare le corde della passione – dice Pankiewivz -. Occorre, pur nel rispetto delle esigenze di bilancio, incendiare i cuori giallorossi”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!