Unioncamere. Prete presidente

Bari. Alfredo Prete è il nuovo presidente di Unioncamere Puglia. E’ il primo leccese a ricoprire questa carica

BARI – Alfredo Prete, presidente della Camera di commercio di Lecce, è stato eletto al vertice di Unioncamere Puglia. E’ il primo leccese a rivestire questa carica. Unioncamere è l’organismo che riunisce tutte le Camere di Commercio della Puglia e che funge da motore di sviluppo per l’organizzazione dei vari comparti strategici dell’economia locale. L’assessore al Turismo del Comune di Lecce, Massimo Alfarano, ha commentato molto positivamente la scelta di Prete come guida dell’Ente. “E’ la persona giusta al posto giusto – ha detto -, nel momento forse più significativo e indicato per dare una svolta agli assetti economici della regione. Vive congratulazioni quindi ad Alfredo Prete – ha aggiunto -. E’ indubbio che l’alto valore simbolico di cui è portatore questo ruolo rende merito, lustro e onore al territorio salentino che, esprimendo la guida di Unioncamere, certamente non vedrà mancare attenzione e sostegno alla fragile condizione dei nostri territori, specie quelli più a sud della regione”. Alfarano ha dichiarato di mettersi subito a disposizione del nuovo presidente per poter offrire attività di affiancamento “nell’importante avvio e consolidamento di nuovi profili di gestione dei rapporti e delle relazioni fra settori economici, associazioni di categoria, imprese e territorio. Con Alfredo Prete alla guida di Unioncamere – ha concluso – avremo un interlocutore serio, affidabile e competente”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!