Emergenza immigrati. In 100 passano la notte all’aperto

Hanno trascorso tutta la notte all’aperto. Per protesta. Un centinaio di tunisini ospitati nella tendopoli di Manduria hanno manifestato così il proprio dissenso nei confronti dei ritardi per ottenere un permesso di soggiorno temporaneo o per ottenere asilo. Sono stati inutili, ieri sera, i tentativi condotti dal questore di Taranto, Enzo Mangini, e da alcuni mediatori culturali per convincere gli immigrati a rientrare nelle tende del campo. Solo una piccola percentuale dei manifestanti ha fatto ritorno, ma solo all’alba, nella struttura. Tuttavia non si sono registrati disordine e tutto si…

Leggi tutto