Corso per arbitro – giudice: ancora aperte le iscrizioni

Brindisi. Il corso è un’occasione formativa e professionale per chi vuole avvicinarsi al mondo della boxe

Restano aperte – ancora per qualche giorno – le iscrizioni per il nuovo corso per la qualifica di Arbitro – Giudice di pugilato, indetto dalla Federazione Pugilistica Italiana (Fpi), d’intesa con il Comitato Regionale Puglia – Basilicata presieduto da Lorenzo Delli Carri. Proprio nei giorni scorsi, la Fpi ha ufficialmente autorizzato lo svolgimento del corso in programma a Brindisi ogni sabato (data e orario di inizio delle lezioni, ancora da stabilire), per nove settimane e si articolerà per circa sessanta (60) ore di lezioni teoriche – pratiche. Per dare il via al corso, bisognerà raggiungere un numero minimo di iscritti. A questa iniziativa, possono partecipare tutti i cittadini di età compresa da 18 anni a 60 anni e in possesso del diploma di scuola media inferiore. Le richieste di iscrizione dovranno essere inoltrate presso la sede del Comitato Regionale Puglia Fpi, scrivendo o contattando telefonicamente il numero della Presidenza regionale: c/o Stadio della Vittoria – Via Madonna dell’Arena, 4 – 70123 – Bari. Telefono e Fax 080/5344851. Il costo di iscrizione è di 150 euro. E-mail: [email protected]

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!