'Insieme per Porto Cesareo' sceglie Vito Foscarini

Ufficializza la candidatura dell'attuale sindaco, a primo cittadino della città Jonica per le prossime elezioni amministrative

“Insieme per Porto Cesareo”, movimento civico che raggruppa esponenti di diverse estrazioni politiche, uomini e donne della società civile e del mondo del lavoro, ufficializza la candidatura a primo cittadino della città Jonica di Vito Foscarini, attuale sindaco di Porto Cesareo. La manifestazione pubblica si è svolta, con grande successo di pubblico (circa 400 i cittadini che hanno assistito alla presentazione) nel tardo pomeriggio di sabato, presso la sala conferenze dell’Hotel “Riva del Sol” in Via Cilea. Nel corso dell’incontro programmatico erano presenti i principali sostenitori del movimento “Insieme per Porto Cesareo”. Ha coordinato i lavori Arianna Greco che ha curato l’immagine e il logo della lista, mentre la presentazione ufficiale è stata curata dall’assessore all’Unione e attuale capogruppo di maggioranza in seno all’Assise pubblica Cesarina Gabriella Greco. E’ intervenuto anche l’attuale assessore allo sport, Egidio Peluso, e altri componenti della maggioranza che amministra il Comune. “Abbiamo quasi ultimato il nostro lavoro di ricerca dei candidati ed individuato urgenze e punti programmatici della lista – afferma soddisfatto Foscarini – che nelle intenzioni di tutti ha lo scopo di proseguire il lavoro svolto nei precedenti cinque anni del nostro mandato amministrativo. Siamo attenti e soprattutto aperti a collaborare con tutti i movimenti civico – amministrativi che hanno a cuore le sorti di questo splendido territorio e di questa grande comunità. In questa nuova esperienza elettorale che ci apprestiamo a svolgere con immutato impegno, trasparenza e coerenza, sarò affiancato da 12 validi collaboratori candidati alla carica di consigliere comunale, tra i quali figureranno donne, imprenditori, impiegati e pescatori e tanta gente proveniente da forti esperienza maturate nella società civile”. “Tutti cittadini motivati e che hanno a cuore Porto Cesareo ed il suo sviluppo. Mi preme sottolineare – conclude – che il volano della lista che verrà dovrà essere sorretto da un motore giovane, dinamico e pronto a competere per traguardare gli obiettivi che disegneranno nel segno della continuità la nuova Porto Cesareo”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!